Resoconto sul primo Congresso del Club della filatelia d'oro italiana e mostra filatelica internazionale

Alberto Ravasio con i ragazzi dell'Istituto Sacra Famiglia
Domenica 23 September 2012

La manifestazione di Martinengo s'è conclusa da qualche giorno e, dopo alcuni giorni di stacco necessari per riprenderci fisicamente, ci pare giusto spendere qualche parola per trarre un bilancio sulla stessa.
Sotto l'aspetto organizzativo l'evento è ben riuscito: il luogo dell'evento, la qualità delle 68 collezioni esposte, lo spessore delle mini conferenze e delle altre manifestazioni a contorno, sono state oggetto di incondizionati apprezzamenti da parte di tutti gli ospiti, italiani e stranieri.
Il pubblico ha visitato i due saloni espositivi con attenzione, soffermandosi davanti a tutte le vetrine, segno di curiosità ed interesse per quanto mostrato. Inoltre, oltre 350 visitatori si siano registrati per partecipare alla votazione della migliore collezione esposta, che ha visto al primo posto "I bolli accessori Le lettere (s)perdute" di Vinicio Sesso.
Non ci dilunghiamo oltre nella descrizione degli eventi in quanto altri l'hanno fatto in modo completo; per questo vi rimandiamo:

- al sito della Federazione, con la pagina curata da Mariagrazia De Ros, al link:
http://www.fsfi.it/filatelia-scuola/documentazione2/martinengo.htm
- all'articolo di Giuseppe Di Bella, giornalista di ItaliaInformazioni.com, al link:
http://www.italiainformazioni.com/italia-informazioni/21950/consegnato-a...
- all'articolo di Fabio Bonacina, direttore di Vaccari news, al link:
http://www.vaccarinews.it/index.php?_id=12887

Ci sembra giusto e doveroso, però, ringraziare tutti coloro che hanno collaborato ed hanno contribuito al successo organizzativo della manifestazione:
- i soci del nostro circolo Efrem Cividini, Matteo Comi, Alberto Ravasio e Gino Vitali che hanno prestato la loro opera a partire da giovedì 20 sino al termine della manifestazione, rendendosi disponibili per qualsiasi necessità ed attività;
- Giovanna, Patrizia, Roberta e Francesca, che, nei loro ambiti, hanno fornito un indispensabile e prezioso supporto a tutti gli ospiti e visitatori;
- gli amici della Pro-Loco di Martinengo, che in qualsiasi momento rispondono: "Presente!!";
- Angelo Teruzzi ed Emanuele Gabbini, rispettivamente Presidente e Presidente onorario del Club della filatelia d'oro italiana, che ci hanno dato la possibilità di organizzare un evento che, per la qualità delle collezioni e degli espositori, mai s'era visto in terra bergamasca;
- Mariagrazia De Ros, Giuseppe Di Bella, Rocco Cassandri e Alberto Ravasio per l'attività divulgativa effettuata negl'incontri con gli allievi dell'Istituto Sacra Famiglia.
Permetteteci, infine, un auto-ringraziamento, noi che siamo chiamati da Angelo Teruzzi i quattro dell'Ave Maria, per avere gestito tutte le fasi della manifestazione al meglio delle nostre possibilità, chiedendo venia se qualcosa non ha funzionato per il verso giusto.
Ad Maiora!
Vinicio, Mario, Giovanni e Marco